In Evidenza

17.02.2020 18:15
  Dal Milleproproghe più risorse umane e fondi di funzionamento per l’AICS CUAMM – Sette nuove posizioni We World | GVC – Capo Progetto e Rappresentante Paese – Guatemala VIS – Responsabile Amministrativo – Angola ICU – Project Development Manager –...
14.02.2020 09:08
  Coronavirus in Africa, cresce l’attenzione ma serve rafforzare la diagnostica CESVI – Corporate Fundraising and Foundation Officer – Italia CBM – Desk amministrativo Italia/Estero – Italia CBM – Grant Writer – Italia COOPI – Capo Progetto PNUD/I4S Starec –...
13.02.2020 12:34
Nella Giornata Internazionale contro l’arruolamento dei bambini, l’UNICEF –  che ha supportato il rilascio e il reintegro di 3.677 minori utilizzati da gruppi e forze armate in Sud Sudan - lancia un allarme importante: 900 bambini pronti ad essere rilasciati  rischiano di non poter...
11.02.2020 16:09
Agenda 2023: sulla cooperazione allo sviluppo serve discontinuità CINI, AOI e LINK 2007: la discussione sia occasione per ridare alla cooperazione internazionale l’attenzione politica e il valore che merita. Continua a...
07.02.2020 12:07
Addio a Cesare Taviani AOI si stringe ai familiari, alle amiche e amici della comunità solidale di Cesare Taviani esprimendo profondo dolore per la sua recente scomparsa. Cesare è stato un maestro di vita, un punto di riferimento per tutto il mondo della...
05.02.2020 10:47
La battaglia sulla nuova moneta africana di Angelo Ravasi - Focus Nei prossimi mesi, 15 Paesi dell’Africa occidentale adotteranno una nuova moneta unica: l’eco. Una decisione storica, che cela un braccio di ferro tra Francia...
04.02.2020 16:44
Il MEMORANDUM Italia-Libia sulla gestione dei migranti, siglato nel 2017 per fermare le partenze dal territorio libico in cambio di varie sovvenzioni italiane, prevede il rinnovo tacito a tre anni esatti dalla firma. I tre anni sono scattati ieri, 2 febbraio 2020. Da più parti leggiamo che il...
04.02.2020 16:02
  Barometro della fiducia: gli italiani bocciano il capitalismo, in risalita la fiducia verso le ONG We World | GVC – Global Research and Data Analysis Specialist – Libano/Tunisia We World | GVC – Country Finance Manager – Palestina INTERSOS – Capo Progetto...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

Calendario eventi

31.01.2020 15:28
in allegato trovate il Save the Date con il programma completo del seminario promosso da Concord Italia "La cooperazione allo sviluppo europea e le migrazioni: lungo le rotte dei...
21.01.2020 11:17
riceviamo e volentieri diffondiamo    Cari amici, in allegato il programma della conferenza “Investire nell’Infanzia. Presente e futuro del nostro Paese” che si terrà mercoledì 29 gennaio...
16.01.2020 15:22
PRESENTAZIONE ALLA SALA QUADRIVIUM - 0RE 17.30 - GENOVA PIAZZA SANTA MARTA 2   OLTRE ALL'AUTORE SARANNO PRESENTI E INTERVERRANNO:   LUCA BORZANI FRANCESCO SURDICH BRANDO...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

 

Questa è la mia visione per un’Europa più ambiziosa. Mi batterò per le idee che ho presentato in questa sede e mi sforzerò sempre di raccogliere il più ampio consenso in loro favore.
Lavorerò nel più stretto contatto possibile con il Parlamento europeo e il Consiglio. Gli orientamenti politici presentati oggi, insieme al lavoro svolto dalle altre istituzioni, costituiranno la base del primo programma pluriennale che dovrebbe essere approvato dalle tre istituzioni entro la fine di quest’anno.
Inizierò a concretizzare questa visione ancor prima di assumere le mie funzioni. Il primo giorno presenterò un collegio composto in parti uguali da uomini e donne. Entro 100 giorni presenterò un Green Deal europeo. Entro il prossimo anno, gli europei potranno esprimersi in occasione di una conferenza sul futuro dell’Europa. Entro il 2024, 10 000 guardie di frontiera e guardie costiere europee dovrebbero contribuire a proteggere le nostre frontiere esterne e ogni lavoratore dovrebbe beneficiare di un salario minimo equo. Entro il 2050, infine, l’Europa dovrebbe essere il primo continente al mondo a impatto climatico zero.
Questa è la mia visione per un’Europa più ambiziosa.
 
Questa è la mia visione per un’Europa più ambiziosa. 
 
Lavorerò nel più stretto contatto possibile con il Parlamento europeo e il Consiglio. Gli orientamenti politici presentati oggi, insieme al lavoro svolto dalle altre istituzioni, costituiranno la base del primo programma pluriennale che dovrebbe essere approvato dalle tre istituzioni entro la fine di quest’anno.
 
Inizierò a concretizzare questa visione ancor prima di assumere le mie funzioni. Il primo giorno presenterò un collegio composto in parti uguali da uomini e donne. Entro 100 giorni presenterò un Green Deal europeo. Entro il prossimo anno, gli europei potranno esprimersi in occasione di una conferenza sul futuro dell’Europa. 
 
Entro il 2024, 10 000 guardie di frontiera e guardie costiere europee dovrebbero contribuire a proteggere le nostre frontiere esterne e ogni lavoratore dovrebbe beneficiare di un salario minimo equo. Entro il 2050, infine, l’Europa dovrebbe essere il primo continente al mondo a impatto climatico zero.
Questa è la mia visione per un’Europa più ambiziosa.
 
URSULA VON DER LEYEN 
PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA DAL 01 NOVEMBRE 2019

AUGURI PRESIDENTE - JANUAFORUM APS

Notizie

17.02.2020 18:20
Azienda italiana realizza impianto eolico in...
17.02.2020 18:18
  Prenota i tuoi posti gratuiti all'anteprima nazionale di...
14.02.2020 17:20
Secondo una recente indagine almeno duecento migranti e profughi salvadoregni sono stati uccisi, violentati o torturati dopo essere stati deportati in Salvador dal governo statunitense, che...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

Interventi

26.09.2012 15:51
  Articolo di Giorgio Pagano - Città  della  Spezia        23  settembre  2012 Estelle è il nome di un vecchio veliero finlandese, con una lunga carriera di traversate e regate. È stato acquistato da Ship to Gaza, un’organizzazione svedese che...
20.09.2012 17:53
La relazione di Mario Giro, sull'Africa che cambia e che cresce, durante l' "Incontro internazionale di dialogo tra culture  e religioni" organizzato dalla Comunità di Sant'Egidio a Sarajevo 9-11 Settembre 2012 Emerging Africa.rtf (17,2 kB)
09.07.2012 11:07
L'analisi di Lucio Caracciolo di fronte alla contraddizione tra la figura di un nuovo Ministro alla Cooperazione e all'integrazione, senza un nuovo Ministero, e la proposta in Parlamento di una mini riforma della legge vigente sulla Cooperazione (49/87) che di fatto la incardina, a...
07.07.2012 11:15
Dopo le recenti decisioni del governo Monti possiamo notare con soddisfazione che sono state adottate norme che introducono profonde innovazioni per la nuova legge sull'immigrazione. Da oggi: Pene più severe per chi assume e sfrutta un immigrato...
<< 230 | 231 | 232 | 233 | 234 >>

Contatti

Associazione di Promozione Sociale Januaforum Vico San Luca 4/11 -
16124 Genova
Fisso: +39 010 4074220
Mobile:+393482269515
+39 347 4403469
Skypename: retejanuaforum
comunicazione@januaforum.it