HOME AND DRY

Il progetto “HOME AND DRY” è un’azione concreta che ha lo scopo di sostenere le persone, in particolare i giovani migranti che iniziano un percorso lavorativo, ad acquisire autonomia offrendo loro una possibilità di vivere dignitosamente.

Una Casa accogliente, segnale di futuro!

La campagna di raccolta fondi in sostegno al progetto “HOME AND DRY” contribuirà al fondo rotativo di garanzia a disposizione di Januaforum per intervenire in sostegno dei ragazzi che dovessero trovarsi in condizione di difficoltà finanziaria e per anticipare le somme necessarie per avviare gli alloggi.

FAI UNA DONAZIONE

In Evidenza

26.10.2021 10:28
Parte oggi, lunedì 25 ottobre, l'iniziativa dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile “Un Goal al giorno”, per raccontare e...
25.10.2021 16:22
L’agenzia per la cooperazione ha reso noti gli esiti della terza edizione del bando per il finanziamento diretto di “iniziative sinergiche” con gli interventi del Fondo Globale realizzate...
22.10.2021 15:25
In attesa dell’incontro di Glasgow arrivano notizie non buone sui possibili risultati. È necessario ripartire dai punti di forza post Covid: città a misura delle persone, mille buone pratiche per imporre comportamenti nuovi.   di Donato...
21.10.2021 11:49
119 milioni dalla Commissione per rafforzare l’azione sui diritti umani nel mondo La Commissione Europea ha recentemente annunciato un rafforzamento dell’azione di sostegno alla...
21.10.2021 11:40
  Il tumore pediatrico in Africa Secondo una stima dell’Organizzazione mondiale della Sanità dei 400.000 casi di tumore pediatrico diagnosticati a livello globale ogni anno, la maggior parte...
19.10.2021 12:50
Care e cari, riceviamo e volentieri condividiamo le informazioni relative all'evento organizzato a Roma con i sindacati confederali e alcune ONG (Emergency, Libera e Medici Senza Frontiere) mercoledì 20 ottobre alle 17 presso la sede CGIL, Corso d'Italia 25, nell'ambito della...
14.10.2021 16:44
  IABW 2021 - Italia Africa Business Week – V edizione ROMA 09-10 ottobre 2021 Comunicato Stampa Si è conclusa a Roma la quinta edizione del più importante forum economico tra Italia e...
12.10.2021 15:09
Si concluderà giovedì 14 ottobre, con l'evento organizzato dal Segretariato dell'ASviS "Italia 2030: un Paese in via di sviluppo...
11.10.2021 09:40
Un nuovo appello per ricordare la presenza di Dio   Una delegazione della COREIS Italiana formata dal presidente,...
11.10.2021 09:33
Nonostante il panorama dello sviluppo globale sia in piena evoluzione, l’Unione europea e i suoi Stati membri restano inattivi e non mostrano nessun progresso verso gli impegni presi. Dal...
<< 2 | 3 | 4 | 5 | 6 >>

Corsi di formazione

02.01.2017 10:46
Hai problemi a visualizzare o inviare questo modulo?   COMPILA IN MODULI GOOGLE     Ti ho invitato a compilare un...

Calendario eventi

07.12.2021 11:47
Care e cari, riceviamo e volentieri inoltriamo l'invito da parte del Network Italiano Salute Globale a partecipare alla sessione aperta dell’assemblea del Network, il prossimo 14 dicembre...
08.11.2021 16:29
Webinar dell'Ambasciata d'Italia a Dakar sulla piattaforma Zoom   Oltre 6,5 miliardi di dollari sono stati destinati negli ultimi...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

 

Questa è la mia visione per un’Europa più ambiziosa. Mi batterò per le idee che ho presentato in questa sede e mi sforzerò sempre di raccogliere il più ampio consenso in loro favore.
Lavorerò nel più stretto contatto possibile con il Parlamento europeo e il Consiglio. Gli orientamenti politici presentati oggi, insieme al lavoro svolto dalle altre istituzioni, costituiranno la base del primo programma pluriennale che dovrebbe essere approvato dalle tre istituzioni entro la fine di quest’anno.
Inizierò a concretizzare questa visione ancor prima di assumere le mie funzioni. Il primo giorno presenterò un collegio composto in parti uguali da uomini e donne. Entro 100 giorni presenterò un Green Deal europeo. Entro il prossimo anno, gli europei potranno esprimersi in occasione di una conferenza sul futuro dell’Europa. Entro il 2024, 10 000 guardie di frontiera e guardie costiere europee dovrebbero contribuire a proteggere le nostre frontiere esterne e ogni lavoratore dovrebbe beneficiare di un salario minimo equo. Entro il 2050, infine, l’Europa dovrebbe essere il primo continente al mondo a impatto climatico zero.
Questa è la mia visione per un’Europa più ambiziosa.
 
Questa è la mia visione per un’Europa più ambiziosa. 
 
Lavorerò nel più stretto contatto possibile con il Parlamento europeo e il Consiglio. Gli orientamenti politici presentati oggi, insieme al lavoro svolto dalle altre istituzioni, costituiranno la base del primo programma pluriennale che dovrebbe essere approvato dalle tre istituzioni entro la fine di quest’anno.
 
Inizierò a concretizzare questa visione ancor prima di assumere le mie funzioni. Il primo giorno presenterò un collegio composto in parti uguali da uomini e donne. Entro 100 giorni presenterò un Green Deal europeo. Entro il prossimo anno, gli europei potranno esprimersi in occasione di una conferenza sul futuro dell’Europa. 
 
Entro il 2024, 10 000 guardie di frontiera e guardie costiere europee dovrebbero contribuire a proteggere le nostre frontiere esterne e ogni lavoratore dovrebbe beneficiare di un salario minimo equo. Entro il 2050, infine, l’Europa dovrebbe essere il primo continente al mondo a impatto climatico zero.
Questa è la mia visione per un’Europa più ambiziosa.
 
URSULA VON DER LEYEN 
PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA DAL 01 NOVEMBRE 2019

AUGURI PRESIDENTE - JANUAFORUM APS

Notizie

24.01.2022 16:30
In occasione della Giornata mondiale dell'educazione che si celebra ogni anno il 24 gennaio, l'ASviS presenta le novità...
22.01.2022 10:42
Pianeta  
21.01.2022 11:32
Maddalena Binda, la nostra collega che legge correntemente il cinese, è l’autrice del focus di questa settimana...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

Interventi

13.01.2022 18:41
A seguito degli aggiornamenti correnti, stiamo lavorando sull'ipotesi progettuale di formazione di sistema, nella quale entreranno 2 ONG di Link, di cui il Cipsi sarà capofila mentre ARCS garantirà il contributo di AOI. L'ipotesi che si sta costruendo è condivisa e concordata con alcune...
20.12.2021 15:50
Nel 2021 abbiamo tutti attraversato una fase storica senza precedenti, che ci ha mostrato – ancora più che in passato, se possibile – quanto la sostenibilità sia una scelta necessaria e irreversibile per costruire il futuro.   Con...
10.12.2021 18:59
Cari e care, pur sapendo che diverse OSC adottano lo smart working da tempo e che probabilmente molte saranno già a conoscenza della firma di martedì scorso, 7 dicembre, tra le Parti sociali ed il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali – del...
03.12.2021 11:21
La Commissione europea ha aperto il bando annuale 2022 del programma Erasmus+. La call riguarda tutti i settori interessati dal programma – istruzione e formazione, gioventù, sport – e...
1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

Contatti

Associazione di Promozione Sociale Januaforum Vico San Luca 4/11 -
16124 Genova
Fisso: +39 010 4074220
Mobile:+393482269515
+39 347 4403469
Skypename: retejanuaforum
comunicazione@januaforum.it