Nuovo accordo sul lavoro agile nel settore privato

10.12.2021 18:59

Cari e care,

pur sapendo che diverse OSC adottano lo smart working da tempo e che probabilmente molte saranno già a conoscenza della firma di martedì scorso, 7 dicembre, tra le Parti sociali ed il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali – del “Protocollo nazionale sul lavoro in modalità agile” con la presente ve ne alleghiamo copia per opportuna conoscenza ed applicazione. Il protocollo, operativo da subito, per quanto possibile nelle condizione di emergenza ancora in corso, include le regole che disciplinano, da ora in poi, il funzionamento dello smart working (o lavoro agile) nel settore del lavoro privato anche al di là del caso emergenziale della pandemia in corso.

Il Protocollo fissa il quadro di riferimento per la definizione dello svolgimento del lavoro in modalità agile, affidando alla contrattazione collettiva nazionale, aziendale e/o territoriale, nel rispetto della disciplina legale di cui alla legge 22 maggio 2017, n. 81 e degli accordi collettivi in essere, quanto necessario all’attuazione nei diversi settori produttivi.

L’accordo introduce alcune sostanziali novità, tra cui: il diritto alla “disconnessione”, la durata del periodo di smart working (che sarà a termine o a tempo indeterminato), l'alternanza tra i periodi di lavoro all'interno e all'esterno dei locali aziendali, e norme sugli strumenti con cui svolgere il lavoro, che salvo diversi accordi dovranno essere forniti dall'azienda.

Per eventuali chiarimenti siamo a disposizione

Cari saluti

 
 

 

Segreteria AOI - Cooperazione e Solidarietà internazionale
Largo Camesena 16 - 00157 Roma
ong@ong.it
 

 

Corsi di formazione

02.01.2017 10:46
Hai problemi a visualizzare o inviare questo modulo?   COMPILA IN MODULI GOOGLE     Ti ho invitato a compilare un...

Contatti

Associazione di Promozione Sociale Januaforum Vico San Luca 4/11 -
16124 Genova
Fisso: +39 010 4074220
Mobile:+393482269515
+39 347 4403469
Skypename: retejanuaforum
comunicazione@januaforum.it